La Direzione di Fresatura Perfetta per avere la Massima Finitura ed Evitare Sprechi e Delusioni – Fresare Facile

La Direzione di Fresatura Perfetta

A cura dell’Ing. Urbinati Andrea

 

Ciao Fresatore,

oggi in questo breve Articolo voglio farti ragionare su uno dei problemi più diffusi durante la fresatura del legno, quello della cattiva finitura quando si cambia la direzione di fresatura.

Attraverso il nostro modulo di assistenza che trovi sulla home page del sito fraisertools.com (https://www.fraisertools.com/blog/consulenza-gratuita-sulla-fresata) o anche attraverso la chat, riceviamo frequentemente delle richieste di aiuto da parte dei nostri amici fresatori che in preda al panico non capiscono perché in certe zone del pezzo di legno la fresa lasci una finitura impeccabile mentre in altre invece no, lasciando addirittura dei brutti segni sulla superficie.

Il problema è infatti di difficile comprensione in quanto la fresa è sempre la stessa, il legno è sempre lo stesso e pure i parametri di lavoro non variano… eppure il risultato della fresata è ben diverso!

Ma oggi ti darò una spiegazione semplice e chiara per evitare che tu possa commettere questo errore che ti farà rovinare il pezzo da lavorare e ti costringerà a perdere tempo per cercare di riparare i danni.

Credo che tu sappia già che quando acquisti una fresa, questa deve rispettare un certo verso di rotazione durante la lavorazione: se la fresa è definita destra, questa dovrà ruotare in senso orario  mentre se è definita sinistra, antiorario.

Concorde o Discorde?

Prendiamo come riferimento una fresa cilindrica destra e vediamo insieme in che modo può incontrare il pezzo di legno durante la fresata:

Fresata CONCORDE

Immagina di osservare la fresa dall’alto. Se la fresa incontra il pezzo in questo modo, vediamo che nei punti di contatto fra la fresa ed il pezzo la direzione del movimento è la stessa. Questo modo di lavorare lo chiamiamo CONCORDE.

Ora invece osserva questo altro caso:

Fresata DISCORDE

 

A differenza del caso precedente, qui la direzione del movimento fra la fresa ed il pezzo nei punti di contatto è opposta.  Questo modo di lavorare lo chiamiamo DISCORDE.

Senza entrare troppo nel dettaglio della spiegazione che magari potrebbe interessare solo agli ingegneri o a qualche altro super nerd, devi sapere che il modo corretto di lavorare della fresa è sempre quello DISCORDE.

Lavorando in modo discorde infatti la fresa eserciterà una forza di taglio sul pezzo che aumenterà gradualmente ed in oltre i trucioli di legno saranno espulsi senza dare fastidio al movimento della fresa, con il risultato finale che la finitura sarà la migliore possibile.

Quindi ti consiglio di iniziare ad organizzare le tue passate di fresatura in modo intelligente, per lavorare sempre in modo DISCORDE.

Se proprio non ce la fai ad organizzare la sequenza delle fresate in questo modo e vuoi limitare i danni dovuti alle passate in modalità CONCORDE, ti consiglio allora di utilizzare una fresa di maggiore diametro possibile che grazie alla sua rigidità ti darà una mano a mantenere la finitura a livelli accettabili.

L’eccezione alla regola

Permettimi di dirti che esiste comunque una eccezione alla regola del lavorare sempre in modo DISCORDE:

quando si lavora un legno massello che tende a strappare facilmente, in direzione lungo vena, può essere preferibile lavorare in modo CONCORDE per evitare di scheggiare il legno stesso. Se ricadi in questa situazione ti consiglio di sperimentare su una porzione di legno quale sia la modalità migliore per te.

Il legno massello, a differenza del MDF o multistrato, è infatti un materiale eterogeneo che cioè non si comporta sempre allo stesso modo durante la lavorazione ed ogni volta può avere reazioni diverse all’utensile.

Versione video


Ti è piaciuto il video? Iscriviti subito per diventare un Fresatore Felice!

 

Conclusione

Bene, credo che il video sia stato interessante per migliorare da subito le tue lavorazioni!

E credo che se già mi segui da un po’ di tempo ed hai già visto altri miei video, avrai già capito che anche se lavori in modo DISCORDE ma utilizzi una fresa non professionale, magari acquistata in qualche marcatone o sito internet multi utensile, e magari non hai nemmeno ricevuto assistenza per stabilire quali sono i parametri di lavoro specifici per la tua lavorazione, il risultato che otterrai sarà sempre pessimo!

Attenzione che se continuerai ad accumulare dei brutti risultati perché continui a rivolgerti ai fornitori di utensili generalisti, prima o poi inizierai a credere che non sei capace e crescerà in te la tristezza e la frustrazione.

Se invece vuoi divertirti in ogni lavorazione a creare quei progetti che lasceranno a bocca aperta i tuoi amici, allora devi rivolgerti agli unici specialisti delle frese per legno in Italia e nel mondo che potranno fornirti sempre frese robuste e precise da fare lavorare con i parametri specifici per il tuo caso!

***********************************************************************************************

Se questo consiglio ti è stato utile e vorresti migliorare le tue competenze, ma per colpa dei consigli quasi sempre sbagliati di tuo cugino, dei tuoi amici o della ferramenta sotto casa non ci riesci MAI e le tue lavorazioni sono sempre la brutta copia di quello che avevi in testa, ho una SUPER notizia per te.

L’analisi di tutti questi quesiti e le soluzioni che abbiamo fornito ci hanno fatto accumulare tanta esperienza nel corso del tempo ed oggi, con molta umiltà, possiamo confermare quello che dicono i nostri clienti di noi: 

SIAMO DIVENTATI GLI ESPERTI DELLE FRESE E DELLA FRESATURE DEL LEGNO!

Ed è proprio questa grande responsabilità che ci è stata conferita dai nostri stessi clienti, che ci ha spinto a raccogliere e sintetizzare tutte le competenze nel primo ed unico manuale dedicato a chi vuole conoscere le nozioni fondamentali sulle frese e sulla fresatura del legno!

Fresatore Felice è il primo ed unico manuale che ti insegna in modo semplice e veloce tutte le nozioni fondamentali sulle frese e sulla fresatura del legno, per diventare finalmente abile ed autonomo nel creare quelle lavorazioni che ti rendono così fiero e felice!

E solo per te che stai leggendo questo articolo puoi prendertelo ad un PAZZO PREZZO

Usa il codice ” BBLOG ” per ricevere un BUONO DEL 50% sul tuo nuovo manuale
Clicca qua => Manuale Fresatore Felice

 

Buona Fresata Professionale

Andrea Urbinati

Rock & Fraiser

Commenta con Facebook

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.