La Bizzarra Legge della Lamborghini Verde

Se guidassi e sgommassi in pista con una Lamborghini, ti preoccuperesti di non rompere la macchina o ti concentreresti solamente ad assomigliare il più possibile al neo campione del mondo, lewis hamilton ?

Lamborghini

No,
non hai letto male, oggi voglio proprio farti capire un concetto a cui tengo tanto, paragonandolo ad uno sport che tanto mi piace e tanto mi fa incavolare.

Immaginati la scena, tu seduto dentro questa splendente Lamborghini verde, con dei profumatissimi guanti in pelle nera, con la doppia cintura allacciata che ti fa sentire come un salame Milano,a Monza (eh siamo in Italia, suvvia) pronto per intraversare tutte le curve davanti a te – e che cosa centra con Fraiser ?

Aspetta un attimino !

So che è uno dei tuoi desideri nascosti, o almeno è uno dei miei, e so che un giorno o l’altro sicuramente me lo toglierò dalla lista delle cose da fare (se la mia ragazza o i miei amici stanno leggendo questo post annotatevelo pure per un futuro regalo/sorpresa, grazie 😀 ).

Ecco qua che sei partito, prima curva a destra la prendi abbastanza bene ma ancora sei “freddo” e vai abbastanza piano ma, tempo altre tre curve, inizi ad accelerare perchè senti che sotto il sedere hai una macchina affidabile e costruita per certi tipi di terreni e di prestazioni.

Senti, curva dopo curva, che l’unica cosa su cui ti devi concentrare è quella di impostare bene la traiettoria e usare una giusta strategia di guida — in questo momento non penseresti mai di non esagerare o ti stare attento a toccare qualche pulsante per la paura di “rompere”, in questo momento sei immune a tutto e pensi solamente a non mandarla fuori strada.

Ti senti appunto il Nico Rosberg dei nostri tempi, già dopo qualche minuto di sgommate, dimentichi subito che hai una panda 4×4 (per carità, grandissima macchina, giusto per fare un paragone) ad aspettarti la fuori nel parcheggio, ti senti già un esperto e pronto ad affrontare qualsiasi gara e qualsiasi sfida ti si presenti davanti.

Ok, forse ho esagerato o forse no, ma perchè questa sensazione?

Te lo dico subito, perchè stai guidando:

  • Una macchina con materiali al Top con anni di ricerche e certificazioni sudate, macchina che ti permette di sgasare e sgommare tutte le volte che vuoi senza rischiare di ritrovarti una gomma dall’altra parte della strada.
  • Una macchina, la stessa, utilizzata da piloti in grado di vincere trofei e affrontare gare durissime, togliendoti così le paranoie di non avere il mezzo adatto o inferiore rispetto alla concorrenza
  • Una macchina che ti permette di concentrarti solamente sulla cosa giusta che veramente conta in una gara, cioè di guidare bene e non andare fuori strada

Ok, ho capito, queste cose sicuramente si sanno e non hai di certo scoperto l’acqua calda.

Eh lo so, ma questo è per farti capire quanto è importante avere il giusto “mezzo” nel tuo lavoro,  mezzo che ti permette di concentrarti solamente sulla riuscita del lavoro, o nel vincere la gara in questo contesto.

Così come Lamborghini per far si che le sue macchine siano potenti e affidabili, anche noi di Fraiser per avere la robustezza e la precisione massima nei nostri materiali, abbiamo dovuto affrontare anni di ricerche e di test.

Il percorso è stato tortuoso e pieno di imprevisti, un viaggio passato a schivare e scalciare  gente disposta a tutto pur di guadagnare qualcosina in più mettendo a repentaglio la qualità e la robustezza dei materiali, ripartendo ogni volta da capo (a volte anche controvoglia, lo devo ammettere !).

Ma ce l’abbiamo fatta e, finalmente, oggi siamo entrati nel mercato con un prodotto certificato (se non ci credi dai un click -> qua) e robusto, un prodotto usato e testato dai migliori del settore (se non ci credi neanche a questo ecco un’altro click da fare -> qua ).

Inizia anche ad usare un prodotto che ti permetterà di concentrarti solamente sulle cose che contato davvero nel tuo lavoro, ti sentirai libero e sicuro e potrai concentrare tutte le tue energie solamente per soddisfare il cliente ( e sappiamo tutti e due che alla fine, i soldi, arrivano da lui ).

Lavorare con una robusta fresa Fraiser significa lavorare con un prodotto che:

  • Frutto di anni di esperienza, in grado di aiutarti nei tuoi momenti di difficoltà
  • Robusto e preciso con speciali angoli di taglio studiati per avere la miglior resa possibile, eliminando perdite di tempo e ulteriori spese di denaro.
  • Con materiali certificati, a rafforzare la loro robustezza e la loro provenienza in linea con le norme Europee
  • 100% Made in Italy, garantendoti una manodopera realizzabile da pochi nel mondo.
  • Che ti permette di competere ad armi pari con le grandi aziende del settore, così non avrai più fastidiosissimi dubbi o incertezze
  • Che ti faccia concentrare solamente sul lavoro, tralasciando inutili perdite di tempo e denaro

Attenzione, Fraiser non è per tutti ma solamente chi ha deciso di svoltare nel proprio lavoro e abbandonare tutte quelle scuse che fino ad oggi ti hanno tenuto bloccato e ti mettevano in testa inutili paranoie di inferiorità.

Altra cosa, che sottolineo ogni volta, è che le frese Fraiser non fanno miracoli; io ti do il mezzo giusto per essere sereno e tranquillo ma poi spetta a te rimboccarti le maniche e darti da fare (però avendo i mezzi adatti questa cosa non dovrebbe essere un problema e, dato che siamo dei professionisti e  hai perso qualche minuto per leggere questo post, sicuramente ti preoccupi come me di essere al meglio nel tuo lavoro cercando ogni utile informazione e/o tecnica da applicarci.)

Come fare per acquistare una fresa Fraiser ?

Ti aspetta il nostro e-commerce personalizzato
Trova la Fraiser più adatta alle tue esigenze qua => https://www.fraisertools.com/it

 

Matteo.

 

 

Commenta con Facebook

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.